Siti
Annunci di Lavoro

Pasta Fresca

La Pasta Fatta in Casa

La pasta fatta in casa, chiamata anche pasta fresca o semplicemente sfoglia, è probabilmente il simbolo della tradizione culinaria legata a questo irrinunciabile alimento; non si tratta solo di uova e farina, bensì di un emblema, di una caratteristica che contraddistingue una cultura ed una tradizione millenaria.

A parte la pasta fresca che possiamo trovare già pronta in negozi e mercati di tutto il mondo, la sfoglia viene spesso preparata in casa da massaie amanti della tradizione che non sanno rinunciare all'inconfondibile gusto della pasta fatta a mano.

Potrebbe sembrare un procedimento lungo, noioso e difficile, eppure la preparazione della pasta è un lavoro che richiede poche e semplici mosse e si presta poi alle più diverse preparazioni.

Per la pasta fresca si utilizzano, secondo la tradizione, 100gr di farina per ogni uovo e, all'incirca, un uovo a persona (dipende dalle dimensioni dell'uovo e dalle porzioni.

Si dispone la farina sul tagliere come una piramide con un buco al centro (detta fontana) nel quale si metteranno le uova. Si procede dunque impastando a mano, aggiungendo farina se l'impasto tende ad attaccarsi, fino ad ottenere una specie di pagnotta liscia ed omogenea.

La "pagnotta" di pasta è la base di partenza per le nostre preparazioni: si continua dunque tirando la spagnotta con un matarello o con un apposito attrezzo fino ad ottenere una sfoglia il più sottile possibile (la tradizione la vuole perfettamente rotonda).

A questo punto tocca a noi la scelta: glosse listarelle di pasta possono essere utilizzate per ottenere delle ottime lasagne, piccoli quadratini ripieni possono divenire dei tortellini o tortelloni da leccarsi i baffi, sottili listarelle possono diventare delle tagliatelle e così via. Non c'è limite alla versatilità della pasta!

Navigare Facile